5 febbraio 2012

Comuni

L’associazione di solidarietà familiare senza scopo di lucro“Scarabocchiando” è attiva dal 2006 come risposta delle famiglie alla necessità di strutture per la prima infanzia ed ha come scopo primario la promozione e lo sviluppo dei nidi famiglia o “tagesmutter”: ormai una riconosciuta alternativa per le famiglie che, senza sovrapporsi, si affianca agli asili comunali e privati: contiamo più di trecento famiglie, associate in circa cinquanta nidi famiglia ed oltre cinque anni di esperienza.

Da sempre sottolineiamo l‘importanza fondamentale del rapporto con l’ente locale, per la promozione di un servizio sociale, il nido famiglia –  tagesmutter, attraverso incontri con le famiglie, potenziali utenti del servizio, per presentare il nido famiglia-tagesmutter, dove calore familiare, supporto psicologico, pedagogico, le mamme da noi opportunamente formate e monitorate offrono:

Flessibilità degli orari,rispetto delle esigenze della famiglia, niente costi d’iscrizione, numero limitato di bambini, limitato contagio di malattie infettive, e rimborsi flessibili in base alle effettive ore di presenza.

Altrettanto interessante l’opportunità occupazionale e di reinserimento nel lavoro femminile: faccio la mamma ed attivo un nido famiglia, un opportunità unica per conciliare la vita familiare con quella lavorativa: tale attività può diventare una valida opportunità di occupazione “al femminile”!

Gli esperti associati di Scarabocchiando propongono agli enti locali:

consulenza iniziale, selezione e formazione delle mamme, progettazione e arredamento degli spazi domestici, percorsi personalizzati per le famiglie, iniziale tutoraggio e continuo monitoraggio.

Eventualmente il Comune, per favorire questo progetto potrebbe valutare i seguenti interventi:

· Patrocinio delle iniziative informative e formative;

· Fondi per l’abbattimento dei costi di selezione, formazione e di acquisto attrezzature e materiali di consumo calibrati con le effettive esigenze di crescita e sviluppo della rete;

· Contributi del Comune sotto forma di voucher educativi  per il pagamento dei rimborsi presso i nidi familiari alle famiglie dei bimbi disagiati inseriti nel progetto;

· Favorire la possibilità di ricevere contributi all’imprenditoria sociale femminile.

I nostri contatti:

telefono 06/88812153 fax 06/62277337 cellulare 334/9070701

scarabocchiandocoordinamento@gmail.com

Commenti

  1. Anna ha detto:

    Ciao a tutti, sto cercando di avere un bambino e come tante future mamme mi pongo il problema delle persone a cui affidare il mio bambino quando tornerò a lavoro. Mi piacerebbe poterlo crescere di persona, così ho cominciato ad informarmi sui requisiti necessari per aprire un nido famiglia. Ho molti dubbi, a partire dall’adeguatezza della mia casa e sicuramente avere un’associazione dietro che ti aiuta in ogni passo è molto utile. Vivo in Piemonte, in provincia di Asti. Vorrei avere qualche notizia in più, sopratutto sulla fattibilità del progetto e sulle reali possibilità che avrei di attivarlo. Sulle pratiche da svolgere prima di aprirlo, partita iva etc…

    Vi ringrazio in anticipo per il vs. aiuto.

    Anna