Scarabocchiando a casa di Eugenio e Mari, Nido Famiglia Corso Trieste – Quartiere Africano

🕰 Siamo aperti da LUN al VEN dalle 8:30 alle 16:30

Ciao 😀 sono Eugenio, un ragazzo di 38 anni, laureato in Scienze della formazione. Ho frequentato un corso di specializzazione della Regione Lazio e conseguito la qualifica di Coordinatore Pedagogico.
Ho aperto il mio Nido famiglia nel 2015 e ad oggi posso dirmi più che soddisfatto.
Forse non tutti conoscono la mia storia e, in questi giorni di fine estate, ho pensato fosse utile per chi vuole scoprire la nostra realtà, sapere meglio chi sono.
Sono stato uno studente appassionato ma durante gli anni universitari non ero sicuro di quello o cosa volessi fare da grande.
Dopo la laurea ho trovato lavoro presso un’azienda nel dipartimento risorse umane.
Questa esperienza, però, mi ha fatto comprendere che il lavoro in ufficio non faceva per me.
Nello stesso periodo, quasi per caso, ho iniziato a capire che lavorare con i bambini poteva essere gratificante, divertente, ma sopratutto che mi veniva naturale.
La cosa che più mi ha colpito del rapporto che si instaura con i bimbi è l’assoluta sincerità.
Se gli stai antipatico te lo dimostrano o te lo dicono proprio, con la stessa sincerità se sei loro amico riescono a regalarti dei momenti incredibili e indimenticabili.
Può sembrare una cosa banale ma era proprio quello che odiavo del “mondo del lavoro con gli adulti”.
Così, pensando a quale potesse essere la maniera più veloce per mettermi in gioco e sperimentare se questo divertimento sarebbe potuto diventare il mio lavoro ho cominciato a fare il baby-sitter con Matteo.
Con il passare del tempo ho visto che lui non si stufava di me, che è già una grande cosa, ma sopratutto io non mi stufavo di lui .. anzi .. ogni giorno andavo via con il sorriso.
A quel punto era chiaro per me quale sarebbe stato il mio futuro.
Cosi è iniziata la gavetta, lunga quasi 10 anni, tra tirocini, supplenze e lavori senza un briciolo di tutela.
Innegabile è che, la non consuetudine nell’immaginario collettivo nel vedere un ragazzo fare l’educatore, mi ha creato soprattutto negli approcci iniziali con alcuni genitori, qualche difficoltà.
Devo dire, però, che si è sempre trattato di una difficoltà solo iniziale, infatti, le famiglie con le quali mi sono confrontato e che avevano qualche perplessità, nel vedermi lavorare con passione ed entusiasmo hanno sempre superato ogni altro dubbio .
Insomma mi sono sentito come tutte quelle donne che si sentono dire ” Questo è un lavoro per uomini ..”, ma poi ce la fanno :)))
Sin dall’inizio ho capito che per coordinare una struttura dell’infanzia avrei dovuto imparare a fare concretamente l’educatore così da poter indicare, in futuro, alle persone che avrebbero lavorato con me, cosa fare e come si deve lavorare.
Per questa ragione mi sono sempre cimentato in cambi pannolini, pulizie e tutti quei lavori che a molti nella pratica scoccia fare, cercando di approfondire sempre gli aspetti gestionali che ci sono dietro un asilo nido.
Durante questo periodo ho iniziato anche a fare l’istruttore di scuola calcio in una società sportiva dilettantistica che mi ha aiutato molto nel capire come gestire molte dinamiche nel rapporto con i genitori, riuscendo così a conciliare il lavoro che già facevo in asilo a una delle mie passioni più grandi.
A luglio del 2015 ho cambiato casa e li è nata l’idea, avendo degli spazi adeguati e funzionali, di poter aprire un spazio mio da curare e far crescere.
Cosi è nato Scarabocchiando da Eugenio e Mari.
Chiaramente ho cercato subito delle persone che mi potessero aiutare nel lavoro ma anche che fossero complementari con me.
Quindi ho avuto il piacere e l’onore di avere al mio fianco Zia Mirella, figura per me fondamentale, che mi ha consigliato, supportato e aiutato nell’aspetto gestionale della cucina. Zia Mirella è, a dire di tutti, una donna dall’entusiasmo contagiante e con una speciale abilità, quella di trasmettere, con naturalezza, allegria a chiunque le stia vicino, insomma, una persona perfetta per stare con i bambini.
Con noi ci sono state diverse ragazze che si sono succedute in questi anni, fino ad un paio i anni fa, dove ho avuto la fortuna di avere in organico due ragazze, Giorgia e Giulia, serie, preparate e sopratutto dolcissime, che mi hanno supportato in questi ultimi anni.
Insomma siamo una squadra assortita e ben preparata per affrontare questa avventura con dedizione ed entusiasmo, ma soprattutto mettiamo al centro del nostro lavoro i bambini, con le loro individualità e le loro peculiarità, avendo come principio cardine di tutto il nostro progetto, la consapevolezza che non dobbiamo “portare in braccio” i bimbi, ma favorire la loro autonomia, la consapevolezza di se e la loro autostima, facendoli camminare da soli, accompagnandoli per la mano nel percorso e supportandoli nel momento di difficoltà per superare gli ostacoli. In poche parole facendo loro capire che da soli ce la possono fare !!
Se avrete voglia di venirci a conoscere, saremo lieti di ospitarvi e approfondire tutti gli altri aspetti che completano la nostra struttura !!
Ciao a tutti !!
Buona Vita !!!
Eugenio

Un ambiente sicuro ed accogliente per bimbi da 3 mesi a 3 anni monitorati da psicologi, pedagogisti e pediatri dell’Associazione Scarabocchiando!!!

LE ISCRIZIONI SONO APERTE! AFFRETTATEVI, i posti sono limitati!!!

Galleria